Tatsoi

E’ chiamato anche “cimetta pak choi”. Lo tatsoi è un ortaggio a foglia che proviene dall’Estremo Oriente. Ha un sapore delicato. Le foglie rotonde e verdi si riuniscono fitte nella cima, che viene tagliata intera. Ha un sapore delizioso cotto in olio o preparato come gli spinaci cotti!

Pak choi

La sua crescita e la sua coltivazione sono simili a quella del cavolo cinese. I gambi sono larghi, bianchi, lunghi e carnosi, le foglie sono grandi, arrotondate e di color verde chiaro. Si possono utilizzare crudi in insalata o cotti.
Hanno un eccellente sapore, dolce e al contempo speziato!

 

Mibuna

Il mibuna è imparentato con il mizuna, ma ha un aspetto completamente diverso. Ha foglie strette, morbide, regolari e molto gustose.
Il sapore delicatamente forte è molto apprezzato nelle insalate miste. Può anche essere usato come verdura da saltare nel wok.

 

cavolo senape

Un ortaggio da insalata dalle ampie foglie dentellate, di colore verde-rosso e con venature rosse.
Ha un aroma gradevole, mediamente pungente, simile alla senape!

Cavolo abessino

Questa specie proveniente dall’ Etiopia veniva lì coltivata già nel 3.000 a.C.
Le sue foglie costituiscono un ottimo abbinamento e arricchimento per qualsiasi piatto d’insalata!
Cotto, sviluppa il sapore di un broccolo aromatico.

 

Hon Tsai Tai

Si tratta di una specialità cinese!
Ha un sapore gradevole e delicato simile alla senape!
Può essere consumato in insalata o saltato brevemente in padella.
Le giovani piante ramificano presto e formano dei gambi color rossastro-viola, del diametro e della consistenza di matita, i quali vengono raccolti prima della fioritura.