pericolo di morte

L’agricoltore Harald Gasser del maso Aspinger / Aspingerhof a Barbiano è un faro per l’agricoltura naturale e sostenibile a la biodiversitá.

Coltiva oltre 800 varietà e rarità di verdure e piante, in piena sintonia con la natura, senza utilizzo di alcun additivo chimico.

Harald ogni anno è un ospite assai richiesto di trasmissioni televisive, conferenze e convegni, sia in Italia, che nei paesi europei germanofoni.

La sua strenua difesa della biodiversità, dell’agricoltura naturale e sostenibile lo ha reso uno dei protagonisti del settore nell’occasione  di Expo 2018.

Settimanalmente, Harald riceve ospiti ed appassionati sul suo maso, per trasmettere a loro la sua filosofia e la sua scienza; il tutto a titolo gratuito e ispirato dalla visione di contribuire a migliorare il mondo.

Harald è diventato un simbolo dell’agricoltura sostenibile altoatesina, grazie a suoi stretti contatti con personaggi di spicco e grazie alla sua visibilità nei media nazionali, locali ed esteri.

Senonché ora il Comune di Barbiano, con benestare della Provincia Autonoma, vorrebbe far passare delle linee aeree di alta tensione proprio sulla casa e sul maso di Harald.

D’ora in poi, le videocamere e gli ospiti dell’Aspingerhof si ritroveranno all’ombra delle condutture portanti doppie da 220.000 V + 130.000 V e comprensibilmente Harald non riesce più a capire il mondo.

Harald è riuscito a trovare un’altra soluzione per la sua zona. Con aiuto di un noto tecnico è riuscito ad individuare una possibilitá di creare un tracciato sotterraneo per la zona  interessata. Una soluzione che sarebbe la migliore per tutti i coinvolti in zona.

Per questa soluzione abbiamo bisogno del tuo aiuto. Solo a forze unite possiamo convincere la politica a prendere una decisione che sia per il bene di tutti.

Harald Gasser

Grazie per un sostegno mettendo la tua firma

clicca qui, se il modulo non apare

quando l’allievo diventa maestro

Az. PermaculturaleQui trovate il sito di Lorenzo www.ortodiclapi.it, il mio primo allievo che coltiva con successo specie e raritá a roma

Lorenzo

LORENZO

partner locali

Vincente nella nicchia ecologica

La biodiversità crea tantissime nicchie picoli che sono la chiave per sapore intenso e richeza di vitamine ed elementi nutrenti.

 

Equilibrio ecologico

Vogliamo lavorare in equilibrio ecologico, cioè con la natura, senza provocare danni ad essa.

 

Gänse

Austausch mit wichtigen Mitarbeitern

Spinaci fragola (Chenopodium virgatum)

Le foglie vengono utilizzate come gli spinaci, mentre le succose bacche rosse, di aspetto simile alle fragole, hanno un gradevole sapore di nocciola e ricordano la barbabietola rossa. Quando fa caldo, questa pianta emana un particolare profumo gradevole, tanto che si può individuarla dall’odore!

Dizionario delle varieta´

Nel nostro manuale delle piante trovate informazioni sulle varietà che coltiviamo.

Castagne

Edelkastanie (Castanea sativa), Illustration

Crosny – carciofi cinesi

Chiamato anche carciofo cinese, patata giapponese, patata-tubero, proviene dal Nord della Cina.
Ha una sottile pelle madreperlata che non è necessario sbucciare. La forma dei “tuberi” si restringe a intervalli irregolari, ricordando così l’aspetto dei bruchi. Il sapore è un misto tra la radice d’avena e il carciofo.
In Cina e in Giappone, dove si coltiva già da secoli e si trova facilmente nei mercati settimanali, questi tuberi si consumano crudi, cotti al vapore nel wok, in salamoia o si mangiano zuccherati uniti ad una particolare salsa.
Tuttavia si possono arrostire anche nel burro o, come si fa in Italia, nell’olio. Contengono Stachyrose, un tipo di zucchero (tetrasaccaride), che è composto da due molecole di galattosio e una molecola di fruttosio e glucosio

Periodo di raccolta

Il nostro periodo di raccolta si estende da aprile a dicembre grazie alle tante varieta´ che coltiviamo.

Sul nostro calendario di raccolta trovi quando raccogliamo quali rarritá .


In primavera troviamo moltissime verdure in foglia.

L´estate si distingue per la sua diversitá di speci..

L´autuno é ricco di frutti…

…..e grazie alla conservazione in sabbia e muschio mangiamo anche d´inverno.

Lavoro di squadra

La nostra famiglia, i nostri bambini e i nonni, i nostri amici e aiutanti, nostri clienti e fornitori ci danno piacere e fiducia nel credere nelle nostre idee.

Petra Ottavi Gasser
Petra Ottavi Gasser
 

Barbara Gasser e Gebhard Gasser

Barbara und Gebhard Gasser

Aaron misst den Abstand von einem Samen zum anderen
Aaron misst den Abstand von einem Samen zum anderen
 

Noah sät Mais
Noah sät Mais

Tracciabilità dei prodotti

Volete sapere da dove provengono i prodotti che vi ritrovate nel piatto?
Nei ristoranti e nelle cucine di cui siamo fornitori trovate un Qr Code con informazioni sugli ultimi prodotti consegnati.
Vi diamo informazioni sulle varietà e di come coltiviamo in armonia con la natura.
Questo sito web vi darà un’idea delle nostre attività e progetti.
Se volete saperne di più, tornate a farci visita!

Dal 2016 per tutti i nostri clienti è possibile rintracciare l’origine dei prodotti

La tracciabilità dei nostri prodotti è un aspetto fondamentale, dalla semina fino a quando il frutto raccolto finisce nel piatto per essere mangiato.
Ai tempi dei nostri nonni la tracciabilità era data per scontata dal momento che i prodotti erano soprattutto locali o addirittura coltivati in proprio.
Oggi sapere cosa si sta mangiando, da dove arriva e come viene coltivato non è più così semplice.
Ciò che faremo è dare risposta alle vostre domande sull’origine dei prodotti.

qr